2.634 Visite

Rimozione tatuaggi Nessun voto ancora.

tatuaggi-2

Avete un tatuaggio che volete rimuovere?

Una scelta sbagliata, un disegno che con il tempo vi ha stancato oppure motivi di lavoro vi spingono a rimuovere il vostro tatuaggio?

In un caso o nell’altro se vi trovate a cercare un servizio di rimozione tatuaggi è importante sapere quanto segue.Rimozione tatuaggi

Eliminare un tatuaggio è molto più difficile che farlo, e non in tutti i casi è possibile riuscirci.

La premessa non è rassicurante ma è bene partire con le idee chiare per evitare false aspettative.

Sebbene vengano utilizzate tecnologie all’avanguardia per la rimozione dei tatuaggi, il laser non sempre riesce a cancellare del tutto il tatuaggio.

L’efficacia del trattamento rimozione tatuaggi dipende da come è stato realizzato il tatuaggio:

  • Colore.
  • Profondità
  • Densità dell’inchiostro.
  • Tipo di pigmento
  • Fototipo del paziente, (ovvero il colore della pelle bianca, olivastra, nera).

Considerando che i Tatuatori utilizzano più di 700 colorazioni diverse, quindi 700 composizioni chimiche differenti, si capisce il perché è difficile a priori stabilire quante sedute ci vorranno per rimuovere il tatuaggio.

Tuttavia possiamo sbilanciarci dicendo che :

  • I casi più facili variano dalle 3 alle 5 sedute.
  • I casi più difficili possono arrivare a 8-12 sedute.

N.B. – I tatuaggi professionali sono più difficili da rimuovere per la maggior profondità del pigmento e della sua elevata densità.

Rimozione Alcuni colori sono più difficili di altri da rimuovere ad esempio il verde, il giallo e l’azzurro e altri tipo il rosso possono subire delle variazioni difficili da rimuovere.

Considerate che la rimozione è più problematica per chi ha la pelle scura.

Chi ha una carnagione olivastra, mulatta o nera e in ogni caso di colore più scuro del tatuaggio da rimuovere, corre un forte rischio di alterare la pigmentazione.

La rimozione è sconsigliata anche a chi ha la tendenza a sviluppare cicatrici ipertrofiche o cheloidee, a chi presenta infezioni attive della pelle.

Attenzione anche se siete sottoposti a terapie farmacologiche con farmaci foto sensibilizzanti.

P.S. Si è notato che i tatuaggi più vecchi sono più facili da eliminare rispetto a quelli più recenti, perché il corpo ha già eliminato una parte del pigmento.

I nostri professionisti per il servizio rimozione tatuaggi sono di Milano, Lecco, Como, Varese, Novara, Brescia, Pavia, Bergamo.

Il miglior trattamento per la rimozione tatuaggi

Attualmente la tecnica più efficace è quella che utilizza i laser q-switchati (laser Q-S), strumenti che producono un impulso laser di brevissima durata , parliamo di nanosecondi, alcuni miliardesimi di secondo.Rimozione

L’impulso del laser colpisce le cellule dove sono accumulati i granuli di pigmento che, spezzandosi, formano dei frammenti infinitamente più piccoli (millesimi di millimetro).

Successivamente questi residui vengono smaltiti nei liquidi corporei o da cellule migranti nel corso dei giorni e delle settimane successive.

Il trattamento va ripetuto a distanza di 45 60 giorni, tempo necessario a consentire la spontanea rimozione dei pigmenti, fino alla scomparsa del tatuaggio.

In questo periodo, a seguito del trattamento, verranno a crearsi sulla pelle delle bollicine.

Le bollicine che si sono formate vanno trattate con antibiotici e vasellina fino alla formazione delle crosticine; Per quanto scritto sarà dunque importante prevedere l’eventuale rimozione del tatuaggio, programmando bene i tempi.

Sarebbe fastidioso trovarsi nel bel mezzo dell’estate e non potersi esporre al sole, inoltre se il tatuaggio è molto esteso avrà bisogno di più sedute e, considerando che l’intervallo tra una seduta e l’altra è di 6-8 settimane, l’operazione rimozione tatuaggi deve essere pianificata al meglio.

Per renderci conto di quanto tempo ci voglia a trattare un tatuaggio possiamo dire che per 4 cm di tatuaggio vengono impiegati circa 10 minuti, questo dovrebbe dare una chiara proiezione del tempo necessario ad eseguire un singolo trattamento sul vostro tatuaggio.

E se il tatuaggio è estetico?

Rimozione Se il tatuaggio è estetico ovvero fatto su sopracciglia, labbra, areole o per nascondere delle cicatrici, i trattamenti devono essere eseguiti con molta prudenza, eseguendo dei test su delle piccole aree prima di procedere al trattamento completo.

Questo perché questo tipo di tatuaggi contengono zinco e ossido di titanio che se trattati con il laser Q-S possono annerirsi irreversibilmente.

Non incominciare ciò che non sai di finire.

Togliere un tatuaggio abbiamo visto che non essere un’impresa facile ed è dunque importante avere una “motivazione di ferro” e una discreta resistenza al dolore, almeno proporzionale a quello subito per realizzarlo.

Il Laser Q-S non è del tutto indolore, anche se durante il trattamento vengono utilizzate creme anestetizzanti, e durante il trattamento viene applicato del ghiaccio sulla cute.

Queste cose è bene saperle in anticipo per essere preparati e non dover interrompere i trattamenti lasciando le cose a metà.

I nostri professionisti per il servizio rimozione tatuaggi sono di Milano, Lecco, Como, Varese, Novara, Brescia, Pavia, Bergamo.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Rimozione tatuaggi
Author Rating
51star1star1star1star1star

Si prega di valutare questo

Preventivo

Be the first to comment on "Rimozione tatuaggi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*