361 Visite

Pensione per cani Milano 5/5 (2)

La richiesta del servizio pensione per cani Milano è cresciuto negli ultimi anni. In Italia gli hotel che accettano i cani non sono ancora la maggioranza e, per certe località di villeggiatura, tra viaggi in aereo e una mentalità ancora acerba; ricorrere alla soluzione “pensione” è la soluzione migliore per i nostri amati amici a quattro zampe.

Pensione per cani Milano, ecco cosa devi sapere!

Purtroppo esistono diversi motivi per lasciare un cane in un soggiorno temporaneo, non esistono solo le vacanze. Trovarsi nella situazione di non poter gestire i nostri amati anche solo per qualche giorno può essere fonte di preoccupazione. Fortunatamente come detto, esistono molte strutture che possono accogliere i vostri amici per il tempo necessario a risolvere le differenti situazioni. L’importante è scegliere quella giusta che garantisca le cure e le attenzioni a tutti gli ospiti.

Si ma… starà bene?

Ammettiamolo, il primo pensiero che ci viene in mente, quando si considera l’idea di lasciare i nostri amati in una struttura esterna; è… lo tratteranno bene? Questo pensiero deve essere rimosso totalmente altrimenti non si riuscirebbero ad affrontare gli impegni successivi con la dovuta serenità.

Ecco quindi una carrellata di informazioni utili a ponderare al meglio la scelta della pensione.

Il vademecum sui “villaggi vacanza” dei cani!

Trovare la struttura giusta per il vostro cane non è poi molto differente da come approcciate la scelta del vostro albergo per le ferie. Grazie a Internet è possibile recuperare fino a cinque o sei strutture nelle vostre vicinanze.

Esattamente come per le ferie si possono analizzare i pro e i contro con attenzione alle caratteristiche del nostro amico. Attenzione, giocare d’anticipo su questo argomento è fondamentale, specie per il vostro cane, non è un last minute. E ricordatevi che stiamo parlando di un’attività che è fonte di guadagno per il gestore non di un canile. Il proprietario è tenuto a garantire la qualità dei servizi ai clienti.

Controlli di rito!

Pensione per cani Milano

Dopo le valutazioni, avete selezionato due o tre strutture che vi sembrano appropriate che fare?

  • Dovete fare un sopralluogo della struttura con il vostro cane. Un giretto serale o mattutino, una domenica pomeriggio, qualche ora per qualche volta finché il cane non riconosce il luogo. Se ne avete la possibilità sarebbe perfetto far trascorrere una o due notti al vostro cane, così familiarizza con il luogo il personale e, quando sarà il momento si troverà più a suo agio.
  • Verifica degli spazi della pensione. Durante i sopralluoghi verificate le “stanze” che mettono a disposizione degli ospiti considerando sempre la taglia del cane. L’ideale è che ogni cane abbia uno spazio recintato privato, composto da una parte al coperto e una parte scoperta, dove le ciotole siano fisse a terra per evitare ribaltamenti.
  • Condizioni igienico-sanitarie. Guardatevi bene in giro la pulizia e l’attenzione alla salute dei cani non si improvvisano. Feci nelle gabbie o ciotole con acqua sporca non sono un buon segnale. Verificate che il centro abbia le licenze e i permessi in ordine, oltre ad essere un vostro diritto, è un vostro dovere. Assicuratevi che esista una assistenza veterinaria 24 ore su 24 e valutate positivamente chi vi richiede i certificati di vaccinazione e antiparassitari. Come ulteriore consiglio potreste far visitare il cane prima del soggiorno e dopo il soggiorno.
  • Spazi aperti per l’attività, le aree comuni per il movimento dei cani sono importantissime perché consentono ai cani di giocare tra di loro e correre. Sarebbe sempre ottimale avere disponibili zone verdi saldamente recintate, con ombra e sole alternate. Il movimento e la socializzazione sono alla base di una serena “vacanza” per i vostri animali.
  • Il cibo? Se il vostro cane ha una dieta particolare o abitudini alimentari definite, è bene che chi cura il vostro fido lo sappia; e probabilmente è importante fornire il cibo necessario per almeno i primi giorni. Rendere semplice la transizione, fornendo alcuni elementi familiari quali il cibo e qualche giocattolo ma soprattutto qualche indumento con il vostro odore, fungeranno da elementi rassicuranti per loro.
  • È arrivato il grande giorno? Ok il vostro cane non sa quanto starà nella pensione, però capisce molto bene i vostri sentimenti quindi essere tristi o piangere non aiuta. Pensate a quando lo riabbraccerete e siate consapevoli della vostra scelta. Avete trovato il posto giusto e le persone giuste, fidatevi.
  • Avete un amico disponibile? Se avete un amico che conosce il vostro cane ed è disposto, soprattutto all’inizio del soggiorno, a fare un salto a trovarlo; si accerterà che tutto vada bene.
  • Ultimo consiglio, quando richiedete il preventivo di spesa, ricordatevi di far comprendere tutte le spese accessorie prevedibili, anche in caso d’emergenza. Si evitano brutte sorprese nel momento in cui andremo a riprendere il nostro amico a quattro zampe!

Qui trovate tutte le indicazioni utili a sfruttare al meglio il servizio pensione per cani Milano.

Ricordatevi di agire con anticipo per non dover trovarsi all’ultimo a fare scelte delle quali potreste pentirvi.

Si prega di valutare questo

Preventivo

Be the first to comment on "Pensione per cani Milano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*